Quel che resta del tofu

Alla cenetta di ieri sera dalla Patty in occasione del Carnevale e della finale di Sanremo ognuno portava un piatto della sua cucina personale. tavolataE così, dopo il sublime Casatiello di Luigi (sublime proprio), la Torta salata e le Polpettine vegetali opera della padrona di casa, i Porri gratinati di Maura, c’era il mio Tofu al curry con radicchio rosso porri e noci (accompagnato con riso basmati al vapore aromatizzato con cannella, chiodi di garofano e cumino): il famoso tofu, fonte preziosa di proteine (ne ho già parlato qui), che molti snobbano perché dicono che non sa di niente. tofu:nociOvvio, bisogna cucinarlo, come la stragrande parte degli alimenti (qualcuno ha mai mangiato una bistecca o un uovo crudi? non so, non devono essere tanto buoni). Fatto sta che il mio Tofu al curry ha cominciato a girare tra i commensali, e siccome mi sono distratta un attimo non ho fatto in tempo a fotografarlo nella sua integrità originaria che tutti già dicevano “ma che squisito, ma come l’hai fatto, che cosa ci hai messo?”. La ricetta è sempre quella che ho già postato qui, ho solo utilizzato verdure diverse. Quindi la foto non gli rende giustizia estetica. Ma meglio: perché con estrema modestia la voglio dedicare a una stimata editor milanese presente su Fb con il nome d’arte Faccio Testo, che si manifesta atea/miscredente per quanto riguarda la cucina vegetariana: presto la inviterò a cena, e so che convertirò anche lei. tortapavlovaPer la cronaca (di una vittoria annunciata), la cena si è conclusa con il trionfo di Marco Mengoni. Ci siamo consolati con la superba Torta Pavlova della Patty, meringa panna montata e frutti di bosco.

(2600 visualizzazioni)
Buono e sano. Il Tofu

Tofu-Med-FirmVoglio parlare del Tofu perché pochi sanno che è buono, basta saperlo cucinare. Tutti sanno però che è un alimento molto consigliabile: pare che le donne giapponesi, per esempio, abbiano un’incidenza dimezzata di tumore al seno rispetto alle occidentali proprio perché lo consumano abitualmente. E il Dr. Franco Berrino, epidemiologo dell’Istituto dei Tumori di Milano e grande esperto di alimentazione, lo consiglia anche per le sue proprietà anti-colesterolo e dimagranti. Ricchissimo di proteine, sembra un formaggio semifresco, ma invece è privo di grassi saturi perché è fatto di soia. E deve essere biologico – si trova facilmente ormai anche nei supermercati – perché altrimenti la soia contiene Ogm. Non ha un sapore particolare, e diventa squisito nelle ricette gustose che i miei amici ormai conoscono bene e ogni volta mi richiedono: Tofu strapazzato e Tofu con verdure al curry (qui nella sezione Nutrirsi bene). Anche il curry è un ingrediente di cucina molto benefico. Ottimo argomento di un prossimo post.

(2819 visualizzazioni)