Rivoluzione km0

Dal produttore al consumatore: per mangiar sano e per sostenere strutturalmente i buoni produttori di prossimità, spesso penalizzati dalla grande distribuzione. Una piccola rivoluzione silenziosa che sta iniziando e corrisponde ai desideri di sempre più persone. Qui il mio articolo per Wise Society

(1682 visualizzazioni)

I commenti sono chiusi.